Semaforo verde: Andrea Biolzi sarà ancora il tecnico della Prima Squadra

Andrea Biolzi

E’ arrivata nella serata di ieri l’ufficialità della notizia che già circolava da settimane: Andrea Biolzi siederà ancora sulla panchina del Ceriale Progetto Calcio.
Terza stagione consecutiva per il tecnico albenganese, un idillio che continua nonostante le numerose incertezze e le attività a singhiozzo causate dalla pandemia da Covid-19.

Sono stati mesi strani quelli appena trascorsi eppure Andrea Biolzi non ha mai voluto abbassare la testa dinnanzi al virus, continuando a coinvolgere i ragazzi in attività e sedute di allenamento (anche a distanza) volte al mantenimento della forma fisica, diventando un vero e proprio collante per il gruppo.


C’è stato il periodo degli allenamenti individuali divisi a turni, quello del calcio tennis, quello focalizzato sul recupero degli infortuni, quello della classica partitella, ma sempre con la costanza e la grinta che caratterizzano questo Mister a volte dai modi burberi, ma che sicuramente ha a cuore il bene di questa squadra.

Il bilancio di Andrea Biolzi

“Come sarà la rosa della prossima stagione calcistica?”

Il gruppo in questi mesi si è cementato e di questo sono molto contento. I giovani coinvolti sono cresciuti molto ed è questa la linea che terremo per costruire la rosa del prossimo anno, valorizzando il più possibile le nuove leve.
Riguardo a nuove figure da inserire nell’organico siamo sicuramente ancora in una fase di “work in progress”, prima dobbiamo procedere con le riconferme e poi, eventualmente, andremo ad esplorare nuovi lidi in cerca dei tasselli mancanti“.

Quali invece gli obiettivi stagionali?

Obiettivi stagionali specifici per il momento non ne abbiamo se non quello di una salvezza tranquilla. Se dovesse arrivare qualcosa di più lo affronteremo di buon grado, senza nessun assillo di classifica consapevoli di essere una buona squadra, ma pur sempre giovane. Questo si può tradurre in prestazioni frizzanti, ma anche in poca incisività in momenti delicati: un rischio che ci sentiamo di correre volentieri perché i nostri ragazzi se lo meritano e hanno bisogno di giocare e farsi le ossa“.

Cosa ne pensi di questo cambio nella direzione sportiva?

Ci tengo molto a fare un ringraziamento a Marco Degola per il lavoro svolto in questi tre anni come Direttore Sportivo, ha dimostrato di lavorare in maniera professionale seppur nuovo in questo ruolo, ma soprattutto di essere una persona vera come poche ce ne sono in questo mondo.
Riguardo a Pietro Sansalone sono fiducioso e certo che saprà degnamente raccogliere l’eredità che gli è stata lasciata. Conosco Peo da tanti anni sia calcisticamente che privatamente e quindi sono certo che la nostra collaborazione sarà produttiva per il Ceriale Progetto Calcio”.

Le dichiarazioni del DS Sansalone in merito alla riconferma di Biolzi

“Sono contento di ritrovare Andrea dopo qualche tempo, è stato anche mio allenatore ad Alassio.
Con lui voglio lavorare ad un progetto di continuità basato sicuramente sulla valorizzazione dei giovani grazie anche all’aiuto di alcuni tasselli chiave più maturi che possono supportare questo lavoro societario”.

La società augura un buon lavoro al Mister e confida in una positiva ripartenza.

Lascia un commento